Lampade catalitiche

Ci sono 14 prodotti.
Mostrando 1 - 14 14 elementi

La lampada per catalisi: cos'è, come usarla e come sceglierla?

Coco Papaya amplia la sua gamma di fragranze per ambienti e ora accoglie un nuovo tipo di diffusore di profumi nella sua collezione: la lampada per catalisi, nota anche come lampada catalitica.

Qui vedremo come funziona la lampada per catalisi, come usarla per deodorare, igienizzare ...

La lampada per catalisi: cos'è, come usarla e come sceglierla?

Coco Papaya amplia la sua gamma di fragranze per ambienti e ora accoglie un nuovo tipo di diffusore di profumi nella sua collezione: la lampada per catalisi, nota anche come lampada catalitica.

Qui vedremo come funziona la lampada per catalisi, come usarla per deodorare, igienizzare e profumare il tuo spazio abitativo, ma anche come prendertene cura in modo che continui a diffondere le sue fragranze per molti anni.

Per cominciare, esaminiamo le caratteristiche essenziali della lampada per catalisi ...

La lampada per catalisi o lampada catalitica: cos'è esattamente?

La lampada per catalisi è stata inventata alla fine del 19 ° secolo da Maurice Berger, il fondatore delle famose lampade Berger ©. Grazie alla sua efficienza, è stato un grande successo e altri produttori ora offrono lampade per catalisi, come il marchio inglese Ashleigh & Burwood London, per esempio.

È più spesso sotto forma di un'elegante bottiglia simile a un piccolo vaso, chiuso da un tappo decorativo.

Inizialmente, è stato utilizzato principalmente negli ospedali e in altre strutture mediche per disinfettare, disinfettare e deodorare l'aria ambiente.

Ma il suo uso è cambiato con i tempi e ora si trova principalmente nelle case, dove viene utilizzato come oggetto decorativo e come diffusore di fragranza per ambienti.

Il funzionamento della lampada per catalisi è semplice, ma estremamente efficace : la lampada è dotata nella sua parte superiore di un bruciatore catalitico in pietra grigia che assorbe il profumo liquido grazie ad uno stoppino. Quando il bruciatore è acceso con un accendino o un fiammifero, si accende. Questa fiamma deve essere spenta dopo 2 minuti dall'utente.

Inizia quindi una combustione senza fiamma che attrae e distrugge le molecole responsabili dei cattivi odori da un fenomeno chiamato "ossidazione catalitica".

Il bruciatore catalitico permette inoltre l'efficace diffusione del profumo contenuto nella lampada, in un intero soggiorno, fino a circa 30m2.

Il vantaggio principale della lampada catalitica risiede quindi nella sua doppia azione :

  • Deodora e purifica l'aria ambiente distruggendo molecole puzzolenti (odori di cucina, tabacco freddo, animali domestici ...) e persino un gran numero di virus e batteri (come dimostrato da test di laboratorio condotti dal marchio Ashleigh & Burwood London)
  • Profuma piacevolmente e uniformemente un'intera stanza. Molte ricariche per lampada per catalisi, che offrono un'ampia varietà di fragranze diverse sono disponibili nel nostro negozio online per soddisfare tutte le esigenze e variare i piaceri senza moderazione!

Ti piace l'idea, ma vuoi saperne di più?

Quindi ora vediamo come usare la lampada per catalisi. Per prima cosa guarda il diagramma qui sotto che mostra i diversi componenti della lampada.

Composants d'une lampe à catalyse

Come usare una lampada catalitica?

Gli odori sgradevoli hanno preso possesso di una delle stanze del tuo spazio abitativo? Ti piace diffondere un profumo piacevole mentre lavori o ascolti musica?

Non mancano le occasioni per utilizzare una lampada per catalisi, e non ci si stanca mai di questa meravigliosa bottiglia profumata! Ecco quindi come, in 9 semplici passaggi, utilizzare per la prima volta una lampada catalitica :

  1. Prima di tutto, assicurati di aver posizionato la tua lampada catalitica su una superficie stabile, che non abbia paura di possibili schizzi.
  2. Rimuovere il tappo decorativo, poi l'estintore e infine il gruppo stoppino/bruciatore. La lampada è ora pronta per il riempimento.
  3. Utilizzando un imbuto disposto nella scollatura della bottiglia, riempire la lampada a circa 2/3 con una speciale fragranza liquida lampade catalitiche.
  4. Sostituire il bruciatore e lo stoppino, quindi spegnerlo. Controlla che l'estintore sia a posto, altrimenti il profumo evaporerà!
  5. Lasciare in posa per circa 20 minuti. Nel frattempo
lo stoppino assorbe la fragranza liquida e la porta al bruciatore. Si noti che se la lampada per catalisi è già stata utilizzata e contiene ancora fragranza liquida e uno stoppino in buone condizioni, i passaggi precedenti possono essere saltati (iniziare nel passaggio 7.). Ora puoi accendere la lampada: rimuovere l'estintore e accendere il bruciatore con un accendino o un fiammifero. Lasciare bruciare la fiamma per 2 minuti, quindi spegnerla soffiando su di essa. Sostituisci il cappuccio decorativo (senza spegnerlo): protegge da un'eventuale ustione perché il bruciatore catalitico è molto caldo! La lampada per catalisi è ora in azione. Lascia correre così per un massimo di 20 minuti per profumare una superficie di 10 m2. (Per profumare una stanza di 20m2, puoi quindi lasciare che la lampada funzioni per un massimo di 40 minuti). Quando la stanza è sufficientemente deodorata e profumata, rimuovere il cappuccio decorativo (attenzione, potrebbe essere caldo!) e rimettere l'estintore in posizione sul bruciatore. La tua lampada per catalisi è ora spenta, ma i piacevoli profumi che ha diffuso rimarranno evidenti per molto tempo a venire!

Mentre si gustano le fragranze, è bene ricordare alcuni accorgimenti quando si utilizza la lampada per catalisi:

  • Non lasciarlo mai incustodito mentre il bruciatore è acceso. Una volta spento il bruciatore, il monitoraggio non è più necessario, tranne nel caso della presenza di un bambino nella stanza.
  • Durante il funzionamento, la lampada deve essere posizionata su una superficie stabile che non abbia paura del calore.
  • La lampada per catalisi e le sue ricariche di fragranze non dovrebbero mai essere utilizzate o manipolate dai bambini.
  • Per evitare ustioni, ricordarsi di mettere sempre il cappuccio decorativo in posizione mentre il bruciatore è caldo.

E per cambiare il profumo?

Usi regolarmente la tua lampada catalitica e ora vuoi cambiare la fragranza. Ma come possiamo evitare che il vecchio profumo e quello nuovo si mescolino?

È molto semplice: basta rimuovere il gruppo stoppino/bruciatore e lasciarlo asciugare all'aria per circa 30-45 minuti. Il vecchio profumo evaporerà e lascerà così spazio al prossimo!

Ci sono anche ricariche "neutralizzanti" per lampade catalitiche. Sono usati come ricariche di profumo ma sono inodori e servono solo a cancellare tutte le tracce di profumi precedentemente utilizzati nella lampada. Queste ricariche "neutre" sono efficaci ma hanno un costo, mentre il metodo descritto di seguito è gratuito. Per questo motivo, non consideriamo essenziali le ricariche neutre.

Come prendersi cura di una lampada catalitica?

La lampada per catalisi è un dispositivo di manutenzione molto semplice. Solo il gruppo stoppino + bruciatore deve essere sostituito periodicamente e non costa molto.

Gli altri componenti della lampada per catalisi non richiedono manutenzione e hanno una durata praticamente illimitata.

Quando cambiare lo stoppino della tua lampada per catalisi?

Lo stoppino e il bruciatore della lampada per catalisi devono essere cambiati contemporaneamente. La maggior parte dei produttori di lampade catalitiche consiglia di cambiare il bruciatore + assemblaggio stoppino circa 1 volta all'anno o dopo 200 accensioni.

Il bruciatore della mia lampada per catalisi è tutto nero! Come pulirlo?

Niente panico, questo fenomeno è normale! Ciò è dovuto alla combustione del profumo. Per pulire il bruciatore in modo che ritorni al suo colore originale, è sufficiente accendere la lampada per catalisi, come si fa di solito.

Controllare che contenga profumo, quindi accendere il bruciatore. Affinché riacquisti il suo colore grigio, potrebbe essere necessario lasciarlo infiammato un po 'più a lungo dei soliti 2 minuti raccomandati. Vedrai il suo colore cambiare gradualmente attraverso la fiamma. Soprattutto, non lasciarlo infiammato per più di 6 minuti. Se dopo 6 minuti non è ancora diventato di nuovo grigio, allora questo è un segno che presto dovrà essere cambiato.

Quanto dura una ricarica di profumo per lampada catalitica?

Secondo i dati dei produttori di riferimento, una ricarica di profumo liquido da 250 ml consente circa 10 ore di combustione.

Abbiamo visto in precedenza che per sanificare e profumare una stanza di 10m2, è necessario azionare la lampada per catalisi per un massimo di 20 minuti. Dopo il calcolo, deduciamo che la bottiglia di 250 ml ci permetterà di profumare questa stanza di 10m2 per 30 giorni al ritmo di una sessione di 20 minuti al giorno.

Per riassumere, diciamo che una ricarica di 250ml corrisponde ad almeno 1 mese di utilizzo quotidiano della lampada in una stanza di circa 10 m2.

E questo è tutto, sai tutto quello che c'è da sapere sulle lampade catalitiche, sul loro uso e sulle loro virtù.

Hai una domanda? Hai bisogno di maggiori informazioni? Non esitate a contattarci e vi risponderemo con gioia!

Meno
Più