Malachite

Ci sono 5 prodotti.
Mostrando 1 - 5 5 elementi

Malachite in litoterapia

Malachite è una delle pietre preferite dei litoterapisti. Nasce dall'alterazione del rame, da cui ha ereditato le virtù curative: proprietà antinfiammatorie, antispasmodiche, antibatteriche, antisettiche ma anche rivitalizzanti. La malachite è comunemente usata nelle terapie antidolorifici.

Virtù e benefici della pietra ...

Malachite in litoterapia

Malachite è una delle pietre preferite dei litoterapisti. Nasce dall'alterazione del rame, da cui ha ereditato le virtù curative: proprietà antinfiammatorie, antispasmodiche, antibatteriche, antisettiche ma anche rivitalizzanti. La malachite è comunemente usata nelle terapie antidolorifici.

Virtù e benefici della pietra malachita.

La malachite è spesso chiamata "pietra curativa" dagli specialisti della litoterapia. In effetti, le sue energie consentirebbero di ridurre il dolore sia fisico che psicologico.

Si consiglia di apporre malachite nelle aree dolorose del corpo per iniziare a percepire i suoi effetti e sentire il dolore indebolirsi. Ciò sarebbe particolarmente efficace per il dolore causato da ematomi e reumatismi, o sentito in alcuni organi come lo stomaco o l'intestino.

La protezione della malachite a livello psichico consente in particolare di combattere gli incubi e le idee oscure.

Infine, a livello emotivo, la malachite ci aiuta a comprendere le intenzioni degli altri con maggiore lucidità, il che ci permette di evitare persone mal intenzionate.

Come purificare e ricaricare la pietra malachite?

La malachite è una pietra particolarmente sensibile e fragile che deve essere maneggiata, e quindi purificata con cura. Può essere purificato in acqua (leggi le precauzioni qui sotto) o meglio, in fumo di incenso. Poiché è particolarmente assorbente, si prende rapidamente cura delle energie delle persone che lo gestiscono. Questo è il motivo per cui deve essere purificato e ricaricato più regolarmente rispetto alla maggior parte degli altri minerali. Si consiglia pertanto di purificare il malachite almeno una volta alla settimana.

Purificazione del malachite nell'acqua:

Per purificare i tuoi gioielli o pietre arrotolati in malachite, puoi ad esempio immergerli per alcuni minuti in acqua demineralizzata (senza acqua del rubinetto troppo mineralizzata!), quindi pulirli con un panno morbido.

Non lasciare che la malachite ammollo troppo a lungo in acqua perché rischierebbe di offuscarla! Fare attenzione ad asciugarlo completamente dopo la purificazione.

Purificazione del malachite mediante fumigazione:

Un'altra tecnica di purificazione efficace e raccomandata per il malachite è la fumigazione: accendere un bastoncino di incenso o un bouquet di salvia bianca e purificare la pietra passandola più volte nel fumo. Questo metodo deve essere ripetuto più spesso della purificazione nell'acqua. Ma ha il vantaggio di non alterare la malachite, e quindi di non cambiarne l'aspetto nel tempo.

Dopo averli purificato, per ricaricare il malachite con energia, esporlo alla luce solare per alcune ore. La malachite può anche ricaricarsi quando viene posizionata su un ammasso di cristallo di rocca o ametista.

Questi processi funzionano altrettanto bene per i gioielli che per le pietre ruvide o lucide.

Malachite e astrologia.

La malachite è particolarmente raccomandata ai nativi dei segni di Capricorno, Scorpione e Bilancia.

Malachite secondo la dottrina Kundalini Yoga.

Malachite agisce in particolare sul quarto chakra, chiamato "chakra del cuore". È il centro energetico dell'amore e del coraggio e svolge un ruolo importante nell'equilibrio generale del nostro organismo.

 

Dichiarazione di non responsabilità: le indicazioni e le proprietà mostrate qui sono tratte dal feedback delle esperienze utente e delle opere di riferimento sul campo. Pietre e litoterapia in generale sono terapie energetiche alternative che possono aiutarti quotidianamente, ma il loro uso non dovrebbe in alcun modo sostituire i consigli medici o la medicina moderna.

Meno
Più