Sappiamo che la pratica della meditazione richiede di avere un luogo dove ci sia un'atmosfera calma e serena, favorevole al rilassamento. Ma oltre a questo ambiente sonoro, perché non pensare di allestire un'atmosfera olfattiva speciale?

In effetti, e questo è stato ampiamente dimostrato, l'atmosfera olfattiva di un luogo ha un'influenza molto significativa sul nostro stato d'animo e sulle nostre emozioni. È per questo motivo che i grandi marchi commerciali prestano sempre più attenzione al “marketing del profumo”.

Alcuni profumi ci fanno venire fame, altri ci mettono in imbarazzo e ci fanno fuggire, altri ancora ci ricordano i ricordi d'infanzia… Questi esempi che tutti abbiamo vissuto un giorno ci mostrano quanto gli odori giocano con le nostre emozioni!

Vedremo in questo articolo quali profumi d'ambiente utilizzare durante le nostre sessioni di meditazione , in modo da renderle ancora più intense e lenitive.

Incenso, il profumo originale della meditazione.

Per migliaia di anni, l'incenso e la spiritualità sono stati intimamente legati. Cristiani, ebrei, musulmani, buddisti o indù, qualunque sia la loro religione e le loro origini, quando una persona o un gruppo di persone desidera entrare in comunicazione extrasensoriale con il mondo del divino, accendono un bastoncino d'incenso.

Questo perché il profumo dell'incenso aumenta la nostra ricettività e le nostre facoltà spirituali. L'incenso è quindi una fragranza per ambienti particolarmente adatta alla pratica della meditazione, che è un'attività altamente spirituale. Il profumo profondo dell'incenso ci invita al relax assoluto e rende le nostre sessioni di rilassamento ancora più rilassanti.

Ma quali sono gli incensi che si prestano meglio al rilassamento?

Incenso indiano e tibetano.

Paese di origine dello Yoga, l'India produce incenso naturale la cui qualità aromatica è riconosciuta in tutto il mondo. Molti di questi incensi hanno lo scopo di aiutarci a meditare. Il Tibet produce anche incensi di alta qualità, molto apprezzati dagli yogi. Ecco alcuni esempi di incenso da meditazione che devi assolutamente testare:

  • " Nag Champa ": questi incensi si ottengono mescolando decine di varietà di polveri di legno, spezie e fiori secchi. Il più famoso, quello del marchio Satya Saï Baba (con la sua famosa scatola blu e rossa), è l'incenso più venduto al mondo. Ma ci sono molte altre varietà di Nag Champa , molte delle quali sono vere meraviglie per la meditazione.

  • L'incenso in Frankincense o Mirra sono altri due grandi classici essenziali. Questi profumi orientali speziati ci aiutano a liberare la mente e facilitano il "lasciarsi andare".

Bastoncini di salvia bianca e Palo Santo.

I bastoncini di salvia bianca e il Palo Santo (un legno aromatico proveniente dall'America) sono profumi naturali che bruciano come l'incenso. Sono spesso usati nei rituali di purificazione esoterica. Sono anche magnifici profumi d'ambiente per la meditazione, perché i loro profumi evocano un misticismo assoluto che ci invita alla calma e all'introspezione .

Attenzione, questi profumi sono molto ricchi e potenti. Possono scioccare le narici più sensibili!

Incenso, salvia bianca e Palo Santo sono sicuramente i profumi d'ambiente più favorevoli alla meditazione. Ma studi recenti hanno dimostrato che è fondamentale arieggiare la stanza dove vengono bruciati per preservare la qualità dell'aria interna.

Se non ti piacciono o non vuoi usarli, sono disponibili altri profumi per ambienti per migliorare le tue sessioni di meditazione. Vediamo quali.

Oli essenziali.

la diffusione di oli essenziali è probabilmente il modo più puro e naturale per profumare una stanza. Gli oli essenziali di buona qualità sono prontamente disponibili. ma devi anche avere un diffusore specifico, come un nebulizzatore o un diffusore ad ultrasuoni. L'uso di questi dispositivi non è fuori portata, ma richiede comunque un po 'di pratica.

Per la meditazione, favorisci la diffusione di oli essenziali come l'Oliban (o “albero di incenso”), il basilico, oppure prova le sinergie appositamente formulate (miscele di oli essenziali “pronte da diffondere”).

Estratti profumati per la casa.

c'è un'ampia varietà di fragranze liquide per ambienti in piccole bottiglie di vetro, chiamate “estratti di profumo”. Questi profumi possono essere diffusi in diversi modi: per azione capillare (lunghe bacchette di rattan che bagnano il fondo della bottiglia assorbono il profumo e lo mettono a contatto con l'aria ambiente), o con un bruciatore di candela, per esempio.

La scelta dei profumi è importante e la qualità generalmente c'è, soprattutto quando le fragranze sono prodotte nella regione di Grasse , la capitale mondiale dei profumi.

Per la meditazione, scegli tra profumi legnosi (cedro, pino, sandalo, ecc.) O vegetali (verbena cinese, tè verde, bambù, ecc.).

Candele profumate.

Le candele hanno il vantaggio di profumare l'aria dell'ambiente creando un'atmosfera accogliente e rilassante, con la loro luce soffusa. Perfette per i piccoli spazi, possono mancare un po 'di forza e temperamento per stanze di oltre 20 m2.

Se scegli questa soluzione, opta per candele realizzate con cera vegetale per preservare la qualità dell'aria interna, e profumi legnosi o orientali che meglio riescono a creare un'atmosfera olfattiva adatta alla meditazione.

Le losanghe di cera profumate.

è la fragranza d'ambiente del momento! Uniscono alla praticità della candela profumata un potere aromatico simile a quello dell'incenso o degli oli essenziali.

I profumi sono intrappolati in piccole tavolette di cera vegetale che si fondono su un bruciaprofumi o un diffusore con calore delicato per profumare una stanza in pochi minuti. Terminata la diffusione, la cera si solidifica nuovamente e preserva i profumi fino al successivo utilizzo. È efficiente, facile, conveniente e non disordinato.

C'è una vasta selezione di pastiglie di cera profumate, formulate con oli essenziali naturali o profumi di Grasse. Alcuni produttori offrono persino profumi appositamente progettati per la meditazione.

È il tuo turno !

Ecco le principali soluzioni disponibili per creare un'atmosfera olfattiva nella tua casa favorevole alla meditazione.

Ora devi scegliere la tua modalità di diffusione preferita, quindi i profumi che ti metteranno nella posizione migliore per meditare.

In generale, sono i profumi intensi con note speziate o legnose che sono più efficaci nell'aiutarci a trovare lo stato meditativo. Ma dopotutto, ogni persona è diversa! Quindi forse preferisci profumi dolci o floreali? È provando che scoprirai ...

Inoltre, suscita la nostra curiosità! Pratichi regolarmente la meditazione? Hai un profumo preferito che ti aiuta a meditare più profondamente? Se vuoi approfondire la questione, lascia un commento.